essere

essere
essere1 /'ɛs:ere/ [lat. esse (volg. essĕre ), pres. sum, da una radice es-, s-, che ricorre anche nel sanscr. ásti "egli è", gr. estí, osco est, ant. slavo jestŭ, ecc.] (pres. sóno, sèi, è, siamo [ant. o region. sémo ], siète [ant. sète ], sóno [ant. o region. ènno ]; imperf. éro [ant. o lett. èra ], èri, èra, eravamo, eravate, èrano ; pass. rem. fui, fósti [ant. fusti ], fu [radd. sint.], fummo, fóste [ant. fuste ], fùrono [ant. furo, fòro e fuòro ]; fut. sarò, sarai, sarà [ant. fia e fie ], sarémo, saréte, saranno [ant. fìano e fìeno ]; condiz. sarèi [ant. sarìa e fòra ], sarésti, sarèbbe [ant. sarìa e fòra ], ecc.; cong. pres. sia... siamo, siate, sìano [ant. sìeno ]; cong. imperf. fóssi [ant. fussi, ecc.]; imperat. sii, siate ; part. pres., raro, essènte ; part. pass. stato [ant. essuto e suto ]; ger. essèndo [ant. sèndo ]. I tempi comp. si coniugano con l'aus. essere : sono stato, ecc.).
■ v. intr.
1.
a. [assol., essere presente: Dio è ; penso, dunque sono ] ▶◀ esistere, sussistere. ◀▶  divenire.
b. [essere presente, anche per dimostrare disponibilità e sim.: sono qua io per aiutarti ; chi è? ] ▶◀ esserci, stare. ◀▶ mancare.
● Espressioni: essere il caso (di) ➨ ❑.
2.
a. [essere in vita, detto di persona, animale e sim.: Ei fu (A. Manzoni)] ▶◀ vivere.
b. [essere in vita, detto di cose, idee, sentimenti e sim.: Fama di loro il mondo esser non lassa (Dante)] ▶◀ sopravvivere, sussistere.
3. [avere luogo, detto di avvenimento, fatto e sim.: è così ; è proprio così ; è come dico io ; non può essere! ] ▶◀ accadere, avvenire, capitare, darsi, succedere.
● Espressioni: porre in essere ➨ ❑.
4. [essere in condizione, detto di una persona o di una cosa, con la prep. in : e. in buono, in cattivo stato ; e. in cattive condizioni ] ▶◀ apparire, manifestarsi, mostrarsi, presentarsi, trovarsi, versare.
5. [essere uguale a: è stato un caso ; è stata una semplice dimenticanza ] ▶◀ consistere (in), trattarsi (di).
6.
a. [identificarsi, essere uguale: l'arte è la sua vita ] ▶◀ costituire, rappresentare.
b. [avere il significato di: un bel voto sarebbe il massimo ; per me è già molto ; piccolo è bello ] ▶◀ equivalere, rappresentare, significare.
c. [risultare, per importanza e valore, con la prep. in : tutta la sua vita è nei figli ; il vero problema è questo ] ▶◀ consistere, stare.
7. [avere origine, con la prep. di : di dove siete? è di Milano ; è di buona famiglia ] ▶◀ provenire (da), venire (da).
8. [riferito al tempo, essere giunti, con la prep. a : siamo già a Natale ; è al quinto mese ] ▶◀ stare.
9. [permanere in un luogo, con le prep. in, a : e. in casa, in ufficio ; e. a scuola, a tavola ] ▶◀ stare, trovarsi.
● Espressioni (con uso fig.): essere a capo (di qualcosa o qualcuno) ➨ ❑; essere all'oscuro (di qualcosa) ➨ ❑; essere dell'opinione (o d'avviso o dell'avviso) ➨ ❑; essere in dubbio (o in forse) ➨ ❑; essere in qualcuno (o nei panni di qualcuno) ➨ ❑; essere nell'aria ➨ ❑.
10.
a. [spostarsi da un luogo a un altro, con la prep. a : sono stato al cinema ; sei mai stato all'estero? ] ▶◀ andare, recarsi.
b. [muoversi per raggiungere un luogo, con le prep. a, da : la nonna sarà da noi giovedì ] ▶◀ arrivare, giungere, pervenire.
● Espressioni: essere di ritorno ➨ ❑.
11. [denotare il possesso di qualcosa, con la prep. di : la bicicletta è di mio zio ] ▶◀ appartenere (a).
12. (fam.)
a. [avere valore di, riferito a oggetto, cosa e sim. da acquistare: quant'è? ] ▶◀ costare, (fam.) fare, valere, (fam.) venire.
b. [avere la misura o il peso di: saranno dieci centimetri ; quant'è questo cocomero? sarà tre chili ] ▶◀ misurare, pesare.
13. [essere dalla parte di, con la prep. per : sono tutti per i verdi ] ▶◀ fare il tifo, parteggiare, propendere, schierarsi (dalla parte di), sostenere (∅). ◀▶ avversare (∅).
14. [essere nelle possibilità, con la prep. in : farò tutto quanto è in me ; per quanto è in noi ] ▶◀ dipendere (da).
15. [fare al caso, con la prep. per : questo abito non è per te ] ▶◀ adattarsi (a), addirsi (a), andare (bene) (a), attagliarsi (a), confarsi (a), convenire (a), fare.
16. [usato impersonalm., per indicare la situazione relativa alle condizioni climatiche e sim.: è brutto tempo, è freddo, è caldo, è già buio ] ▶◀ fare.
■ esserci (meno com. esservi) v. intr.
1. [assol., essere sul punto di raggiungere una meta: ci sei? ci sono! ] ▶◀ arrivare, capire, [riferito a concetto] comprendere.
2. [di spazio o distanza, interporsi: da qui al paese ci sono almeno sei miglia ] ▶◀ correre, frapporsi, intercorrere, passarci.
3. [avere luogo in un dato posto, essere disponibile: lì c'è una fontana ; non c'è altra soluzione ] ▶◀ esistere, trovarsi.
4. [usato solo alla 3a pers. sing. e plur., essere necessario, con la prep. da e l'infinito: c'è da attendere molto? ci sono da spedire questi telegrammi ] ▶◀ bisognare, occorrere.
essere a capo (di qualcosa o qualcuno) ▶◀ capeggiare (∅), comandare (∅), dirigere (∅), guidare (∅).  capitanare (∅).
essere all'oscuro (di qualcosa) ▶◀ ignorare (∅). ◀▶ (lett.) avere contezza, conoscere (∅), essere al corrente (o a conoscenza), sapere (∅).
essere dell'opinione (o d'avviso o dell'avviso) ▶◀ credere, giudicare, (lett.) opinare, pensare, reputare, ritenere, stimare.
essere di ritorno ▶◀ rientrare, ritornare, (fam.) ritornarsene, tornare, [a casa] rincasare.
essere il caso (di) ▶◀ convenire, valere la pena.
essere in dubbio (o in forse) ▶◀ esitare, indugiare, tentennare, titubare.
essere in qualcuno (o nei panni di qualcuno) ▶◀ identificarsi (con), immedesimarsi (con).
essere nell'aria ▶◀ aleggiare, avvertirsi, percepirsi.
porre in essere ▶◀ attuare. [⍈ stare]
 
essere2 s.m. [uso sost. di essere1].
1. (solo al sing.)
a. (filos.) [condizione di aver vita: l'e. e il nulla ] ▶◀ realtà.  esistenza. ◀▶ nulla.
● Espressioni: scienza dell'essere ▶◀ ontologia.
b. (non com.) [l'atto e il fatto di esistere: i genitori che ci hanno dato l'e. ] ▶◀ esistenza, vita. ◀▶ morte.
c. [modo di essere in rapporto alle qualità e proprietà intrinseche: conoscere una persona nel suo vero e. ] ▶◀ condizione, essenza, natura, stato.
2.
a. (teol., filos.) [anche con iniziale maiusc., divinità vista nel suo valore assoluto: l'E. supremo, l'e. in sé ] ▶◀ Altissimo, Creatore, Dio, Eterno, Onnipotente, Padreterno, Signore.
b. [cosa vivente, con valore indeterminato] ▶◀ creatura, organismo.
● Espressioni: essere umano ▶◀ individuo, persona, uomo; essere vivente ▶◀ creatura, organismo, vita.
c. (fam.) [con valore determinato, una persona singola: un e. spregevole ] ▶◀ individuo, persona, tipo.

Enciclopedia Italiana. 2013.

Игры ⚽ Поможем сделать НИР

Look at other dictionaries:

  • essere (1) — {{hw}}{{essere (1)}{{/hw}}A v. intr.  (pres. io sono , tu sei , egli è , noi siamo , voi siete , essi sono ; imperf. io ero , tu eri , egli era , noi eravamo , voi eravate , essi erano ; pass. rem. io fui , tu fosti , egli fu , noi fummo , voi… …   Enciclopedia di italiano

  • essere — 1ès·se·re v.intr. (io sóno; essere) FO I. v.intr., in funz. di copula I 1. unisce il soggetto e il predicato nominale, costituito spec. da un nome o un aggettivo, con la funzione prevalente di attribuire una certa qualità o stato al soggetto:… …   Dizionario italiano

  • essere — A v. intr. 1. (assol.) esistere, sussistere, consistere □ apparire, manifestarsi, mostrarsi, presentarsi, trasparire, comparire □ (di persona, di cosa, di fenomeno) costituire, rappresentare, formare 2. (assol., di avvenimento) accadere, avvenire …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • essere il gallo della Checca — Essere benvoluto, ammirato, conteso dalle donne, o credere di esserlo e comportarsi di conseguenza: vale a dire un don giovanni nel primo caso, un molesta pappagallo della strada nel secondo. Egli è il gallo della Checca, / tutte vede, tutte… …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

  • essere il mèntore — Essere il saggio consigliere di qualcuno, colui che ne tutela gli interessi, come lo fu il vecchio Mentore, personaggio dell Odissea omerica, nei riguardi di Ulisse che, partendo per Troia, gli aveva affidato la sua casa e la protezione del… …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

  • essere (o segnare) sul libro nero — Essere e, rispettivamente, considerare inviso, sospetto, nemico, da vigilare con cura e da punire alla prima occasione. Era così chiamato il registro sul quale, durante la Rivoluzione Francese, venivano annotati i nomi dei sospetti nemici del… …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

  • essere un creso — Essere smisuratamente ricco, come Creso, re della Lidia, regione dell Asia Minore, che regnò dal 560 al 546 a.C. La sua fama proverbiale si deve ai Greci, stupiti dei ricchissimi doni votivi che il re mandò al santuario di Delfi …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

  • essere un (o fare il) ganimede — Essere uno che si veste e si comporta in modo troppo ricercato. Il mitologico Ganimede, bellissimo giovane, fu rapito dall aquila di Giove, o da Giove sotto forma di aquila, e fatto coppiere degli dei. La locuzione è sempre, più o meno,… …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

  • essere una santippe — Essere una moglie bisbetica, insopportabile, quale secondo la tradizione era Santippe, moglie di Socrate …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

  • Essere o sembrare — Infobox Album | Name = Essere o sembrare Type = Album Artist = Litfiba Released = May, 2005 Genre = Rock Length = ??? Label = EMI Producer = ??? Reviews = *Allmusic not available Last album = Insidia (2001) This album = Essere o sembrare (2005)… …   Wikipedia

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”